Essere mamma di un maschio è responsabilità e onore di crescere un uomo per bene.

Essere mamma di un maschio è difficile, ma non so perchè ho sempre sognato di avere un figlio maschio. Forse perchè sono cresciuta con due fratelli e sono diventata un maschiaccio 😂 per sopravvivenza! Giocavamo con i soldatini, con le pistole e le macchinine, scavavamo nella terra alla ricerca di vermi e andavamo a pescare.  

Appena ho saputo di esser incinta , ho sognato un bel bimbo. Non sono mai stata attratta da fiocchetti rosa, pizzi e tulle. 

Non vedo l’ora che sia grande per giocare con lui seduti in terra senza badare al fango o al fatto che potremmo rovinarci lo smalto! Un po’ meno saró felice di collezionare insetti e schifezze varie, perchè nel tempo sono diventata una signorina su certe cose 😂

Non vedo l’ora di sorprenderlo conoscendo a memoria i nomi dei super eroi e non quelli delle principesse Disney. 

Ma ogni giorno penso a quanto sia difficile oggi crescere un figlio. Un figlio maschio. Ogni giorno accendi la tv, e una donna o una ragazzina sono state uccise per amore. Che amore non è. È abuso. 

Ogni giorno mi domando che mondo lasciamo ai nostri figli. Che valori stiamo insegnando loro. 

Ogni mattina mi sveglio e penso che ho una grande responsabilità tra le mani: educare mio figlio ad essere UOMO. 

A rispettare ed amare le donne. A non esser violento, prepotente, aggressivo o cattivo. 

Non solo per le Donne, ma per l’umanità. 

Insegnamo ai nostri figli L’AMORE. 
Se un uomo tratta le donne come principesse significa che è stato cresciuto da una regina 👑, ed io spero di esser la tua amore mio. 

Unusual mom

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...